Cattolica, gli studenti si sfidano nella promozione di un muffin vegano

04 Luglio 2021

Si è concluso all’università Cattolica di Piacenza il corso “Content Marketing Workshop” che ha visto protagonisti più di 110 studenti. Realizzato nell’ambito della laurea magistrale in general management della facoltà di Economia e Giurisprudenza, l’iniziativa ha goduto della collaborazione di Fuse, divisione di Branded Entertainment e Content Marketing di Omnicom Media Group, tra i leader mondiali del marketing.

Gli allievi, dopo la prima fase in cui hanno colto spunti e riflessioni da testimoni nazionali e internazionali, si sono concentrati sulla sfida: formulare un progetto di content marketing a sostegno del lancio di un nuovo prodotto sul mercato italiano, un muffin vegano nelle varianti vaniglia e cioccolato. Fra i 17 gruppi in cui sono stati suddivisi ha prevalso quello degli “i-Content” composto da Simone Amoruso, Marco Andreola, Gian Luigi Carniel, Elisa Coppini, Francesca Pagliuca, Benedetta Ricciardi e Andrea Salvatore. Un workshop che si è concentrato sugli strumenti e sulle tecniche per valorizzare il prodotto, in modo di instaurare con i propri utenti una relazione robusta e longeva.

“Gli studenti hanno saputo immergersi veramente nel mondo del content marketing – spiega il professore Roberto Nelli – affiancando teoria e concrete logiche professionali: ne è scaturito un mix di grande efficacia”. Parole le sue che trovano eco in quelle della dottoressa Carmen Ristuccia, laureata dell’università Cattolica e oggi project manager di Fuse. “Per gli studenti prossimi ad affacciarsi al mondo del lavoro – afferma – ritengo sia importante avere una visione di ciò che accade concretamente quando si parla di progettazione di strategie di content marketing, che spaziano dall’influencer alla creazione di branded content tv e digitali”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà