World Wide Meeting, vecchie 500 ruggiscono ancora. Mito nato il 4 luglio di 64 anni fa

05 Luglio 2021

Sono 42 le Fiat 500 che hanno partecipato, nella giornata di domenica 4 luglio, alla prima edizione del World Wide Meeting, raduno planetario organizzato dal Fiat 500 Club Italia per festeggiare la mitica 4 ruote italiana, nata il 4 luglio di 64 anni fa. Un evento durato tre giorni e che ha avuto il suo culmine con il raduno in ogni città, tra cui anche Piacenza.

Il coordinamento di Piacenza del Fiat 500 ha infatti organizzato una suggestiva giornata che si è sviluppata tra Val Nure, Val Trebbia e Val Tidone. 42 le vetture, e quindi altrettanti equipaggi, che hanno aderito all’evento, la prima uscita dopo le chiusure dettate dal Covid-19. Da Biana di Ponte dell’Olio, la carovana si è spostata in Val Trebbia concludendo il viaggio in Val Tidone. Diversi gli sponsor dell’evento: Cantina di Vicobarone, Piacenza Gas-Auto, Molino Dallagiovanna, l’agriturismo La Volpe e l’Uva ed Estetica Rina. I 3400 iscritti in tutto il mondo hanno condiviso l’esperienza in una diretta internet. Per il Club piacentino, il fiduciario Lorenzo Achilli, ha potuto mostrare qualche minuto del raduno e del territorio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà