Green pass, attivato un ufficio dell’Ausl per i problemi tecnici: 135 segnalazioni

24 Agosto 2021

L’Ausl di Piacenza ha attivato un centralino telefonico ad hoc – disponibile al numero 0523.1790900 – per risolvere tutti i problemi legati all’erogazione del “green pass”, il passaporto sanitario oggi necessario a prendere parte a diverse attivitĂ  pubbliche. “Diversi piacentini – spiega Marco Delledonne, responsabile del dipartimento di sanitĂ  pubblica – riscontrano difficoltĂ  tecniche nell’ottenimento della certificazione verde, nonostante la correttezza dei requisiti, come la vaccinazione anti-Covid o la guarigione dalla malattia nelle settimane precedenti. Al momento ci sono arrivate 135 segnalazioni, di cui 38 risolte”.

L’Ausl ha quindi creato un ufficio di addetti impegnati proprio nella gestione di queste pratiche. “Si tratta per lo piĂą di problemi informatici. Un esempio? Chi ha un doppio nome, tipo Marco Antonio, ma si è registrato al momento della vaccinazione con uno solo – prosegue Delledonne – non viene individuato dal sistema del green pass”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà