Compra su Internet un robot per le pulizie che non arriva: 47enne vittima di truffa

03 Settembre 2021

Una quarantasettenne di Gossolengo è stata vittima di una truffa online. Lo scorso aprile la donna ha effettuato l’acquisto di un robot per le pulizie domestiche che però non le è mai stato recapitato.

La 47enne, navigando su un sito di e-commerce, è incappata nell’annuncio di vendita del robot al prezzo vantaggioso di 460 euro: interessata all’acquisto ha avviato la trattativa con l’inserzionista. Dopo pochi giorni è giunta ad un accordo per la chiusura della trattativa e come indicatogli dal venditore e ha effettuato una ricarica di un poste-pay. Con il passare dei giorni, non ricevendo quanto acquistato, ha contattato più volte il venditore non ottenendo da questi risposta. Si è quindi resa conto di essere stata vittima di una truffa, rivolgendosi ai carabinieri della stazione di Rivergaro per denunciare l’accaduto. Grazie ai pochi ma precisi dati forniti i militari, dopo alcuni accertamenti, sono risaliti al truffatore. Si tratta di una giovane impiegata italiana di 29 anni, residente a Cosenza, denunciata per truffa.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà