Vaccino anti-Covid, da Poste Italiane 7.800 dosi di Moderna in arrivo a Piacenza

07 Settembre 2021

Sono 7.800 le dosi di vaccino anti-Covid Moderna che Poste Italiane, in collaborazione con l’Esercito, consegnerà in questi giorni all’ospedale Guglielmo da Saliceto di Piacenza.

Oggi, martedì 7 settembre, alcuni mezzi speciali attrezzati con celle frigorifere hanno preso in carico le scatole contenenti le fiale del vaccino per raggiungere le loro destinazioni finali: Piacenza, Bologna, Parma, Reggio Emilia, Modena, Imola, Pievesestina (Forlì-Cesena) e Lagosanto (Ferrara). In tutta la regione sono attese 122.200 dosi complessive.

LA RIPARTIZIONE
Piacenza – Ospedale Guglielmo da Saliceto (7.800 dosi); Ausl Bologna Ospedale Maggiore (24.200); Aou Parma Ospedale Maggiore (12.600); Ausl/Irccs Santa Maria Nuova Reggio Emilia (15.000); Ausl/Aou Modena (19.500); Ausl Imola Ospedale Civile Vecchio (3.600); Magazzino unico Ausl Romagna di Pievesestina (30.600) e Ausl Ferrara Ospedale del Delta di Lagosanto (8.900).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà