Accendono i botti in piazzetta Plebiscito, il sindaco Barbieri interviene per fermarli

30 Settembre 2021

Con la borsetta in una mano e una sfilza di documenti nell’altra, il sindaco Patrizia Barbieri si è messo alla ricerca dei giovani che si stavano divertendo a disturbare la quiete pubblica con i petardi. E’ successo oggi pomeriggio, 30 settembre, in piazzetta Plebiscito, a due passi da piazza Cavalli. Ad accompagnarla c’erano anche gli agenti della polizia municipale. “Non siamo riusciti a bloccare i responsabili – ha spiegato Barbieri – sono scappati in fretta e furia”. Ma il sindaco ha fermato e ammonito alcuni amici dei ragazzi che accendevano i botti.

In quel momento, tra l’altro, vicino a piazzetta Plebiscito erano in corso le vaccinazioni anti-Covid dell’Ausl e un’iniziativa per sostenere la ricerca sulla fibrosi cistica.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2021 Editoriale Libertà