Logistica, 830 imprese nel Piacentino. Confapi: “Personale più qualificato”

07 Ottobre 2021

Piacenza si conferma territorio a vocazione logistica: si contano, nella nostra provincia, 830 imprese che occupano circa 7.600 addetti con un peso, a livello regionale, pari al  12% del settore. I tre poli principali: quello di Le Mose a Piacenza, che si estende su una superficie di circa 2 milioni di metri quadrati,  il Magna Park di Monticelli e il Logistic Park di Castel San Giovanni con i suoi circa 3.500 addetti. Da questi numeri parte una riflessione sull’importanza di creare occupazione di qualità. Se ne è parlato in un convegno che si è tenuto oggi, 6 ottobre, al Politecnico, organizzato da Confapi Industria di Piacenza assieme a Gi Group e patrocinato dalla Provincia di Piacenza.

“Progetto logistica Gi Group: focus on Piacenza” questo il titolo dell’incontro che ha visto la partecipazione del sindaco e presidente della provincia di Piacenza Patrizia Barbieri e del presidente di Confapi, Giacomo Ponginibbi: “È un convegno che permetterà di approfondire le sfide evolutive e le esigenze delle aziende del settore della logistica”- hanno sottolineato Ponginibbi e Andrea Paparo, direttore di Confapi.

Diversi gli interventi che si sono susseguiti, tra cui: “La nostra lettura degli output dei tavoli di lavoro” a cura di Michele Savani, division manager logistics di Gi Group: “La ricerca di personale sta diventando sempre più qualificata anche in questo settore” – ha spiegato.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà