Gossolengo, ecco i rendering della logistica. Prosegue la petizione contro il progetto

13 Ottobre 2021

Così si trasformerà la zona all’imbocco della strada Regina di Gossolengo con la creazione dei capannoni e magazzini per l’attività produttiva e logistica su un’area da 150mila metri quadrati: le planimetrie e le simulazioni sono pubblicate sull’albo pretorio del Comune. Ma le immagini non fanno che alimentare ancora di più la preoccupazione per l’impatto dell’espansione produttiva: questa volta è Legambiente a prendere posizione.

“Basta guardare le dimensioni dei capannoni inseriti nei rendering per rendersi conto che una proposta simile sarebbe irricevibile a priori sotto ogni aspetto, paesaggistico, ambientale e urbanistico”, spiega in una nota Giuseppe Castelnuovo.

RACCOLTA FIRME – Prosegue la petizione contro il progetto. Si potrà firmare all’edicola di Gossolengo in via Matteotti domani e sabato (dalle 8 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.30) e anche nella mattinata di domenica (dalle ore 8.30 alle 12.30). Restano attivi, per chi abita a Piacenza, due presidi dove è sempre possibile firmare: la sede di Legambiente in via Giordani e il negozio “I Pulcini” in via Fioruzzi (alla Bersurica).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà