“Non esitate a vaccinarvi”. Dalla Regione sei video per chiarire dubbi e fake news

16 Ottobre 2021

Quali sono le caratteristiche del Covid? Cosa sono le varianti? Come funzionano i vaccini? Sono sicuri? Esistono terapie specifiche contro il Covid?

Sono alcune delle domande a cui la Regione Emilia-Romagna ha deciso di dare nuovamente risposta, per vincere paure e fake news, attraverso una serie di video pillole realizzate dall’Agenzia di informazione e comunicazione della giunta regionale, in collaborazione con l’Azienda sanitaria della Romagna, sede di Ravenna.

“Non esitare, vaccinati. Domande e risposte sui vaccini anti-Covid” è il titolo della serie, che guarda alla tutela della salute dei singoli e della collettività. A rispondere sono le dottoresse Giulia Silvestrini e Viviana Santoro, medici del dipartimento di sanità pubblica – unità operativa igiene e sanità Pubblica, Ravenna – Ausl Romagna, che in modo sintetico e chiaro rispondono ai quesiti.

I video, della durata massima di tre-quattro minuti l’uno, sono visibili sulla pagina Youtube della Regione Emilia Romagna.

 

I sei filmati affrontano nello specifico questi temi:

1) Il nuovo Coronavirus – quali sono le caratteristiche del virus e cosa intendiamo per varianti? Esistono terapie specifiche per il Covid?

2) I vaccini anti Covid – come funzionano? I vaccini possono modificare il Dna o sovraccaricare il sistema immunitario?

3) Caratteristiche dei vaccini – i vaccini sono sicuri? Sono efficaci? Durano nel tempo?

4) Le possibili reazioni avverse ai vaccini – si possono prevedere le reazioni avverse al vaccino? I vaccini possono causare malattie autoimmuni o il Covid stesso? I vaccini a mRna provocano miocarditi o pericarditi?

5) Informarsi per vaccinarsi consapevolmente – ho avuto il Covid, devo vaccinarmi? Quando è controindicata la vaccinazione? Può essere utile misurare gli anticorpi prima di vaccinarsi? Conviene vaccinare i giovani?

6) Tra dubbi leciti e fake news – posso risultare positivo al Covid anche dopo la vaccinazione? I vaccini sono efficaci anche contro le varianti? Come si spiega l’aumento dei casi tra i vaccinati? È vero che le varianti del virus si sono sviluppate nei Paesi in cui sono stati sperimentati i vaccini?

© Copyright 2021 Editoriale Libertà