Tre studenti del Raineri Marcora a Roma per rappresentare la regione

26 Ottobre 2021

Il campus Raineri Marcora va a Roma a rappresentare l’Emilia Romagna. È quanto sta accadendo in questi giorni a tre studenti dell’istituto agrario, scesi nella capitale insieme alla loro insegnante Paola Gazzola per partecipare al progetto nazionale per le reti innovative promosso dall’Istituto europeo per l’innovazione per la sostenibilità: in pratica i ragazzi stanno seguendo delle lezioni di approfondimento con gli esperti dell’Istituto europeo sui temi legati all’agricoltura 4.0: l’obiettivo è quello di realizzare un video sull’uso di tecniche innovative per l’agricoltura del futuro, il risparmio dell’acqua e la gestione del terreno.

“Siamo ospiti dell’istituto Sereni di Roma che è stato selezionato dal Miur come snodo formativo per la gestione di metodiche didattiche innovative per l’utilizzo di nuove tecnologie nell’ambito del progetto dell’Istituto europeo – spiega la docente Gazzola – per noi è una grande soddisfazione poter far parte di “Hackathon, Connecting Minds”, l’evento nazionale organizzato dall’Istituto Sereni. E lo è anche perché la nostra scuola è stata scelta per rappresentare l’Emilia Romagna”.

A scendere a Roma, oltre all’insegnante, tre studenti dell’Itas Raineri: Amy Braghi della 4 C, Giulio Minardi e Filippo Rimoldi della 4 A. La partenza è di qualche giorno fa, mentre il rientro è previsto per domani, mercoledì: in queste giornate i ragazzi stanno seguendo degli approfondimenti con gli esperti dell’Istituto europeo.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà