Terza dose, balzo in avanti nel Piacentino: da 158 a 1.596 iniezioni alla settimana

06 Novembre 2021

Dalle 158 iniezioni nella settimana che va dal 16 al 23 settembre alle 1.596 del periodo 30 ottobre-5 novembre. Prosegue la somministrazione delle terze dosi di vaccino anti-Covid nel Piacentino, con un incremento esponenziale. Un balzo importante si è verificato tra l’8 e il 15 ottobre: 987 terze dosi somministrate, diventate – sempre nel nostro territorio – 1.499 dal 16 al 22 ottobre, e 1.351 nella settimana 23-29 ottobre. In totale, finora, l’Ausl di Piacenza ha erogato 5.949 terze dosi.

La campagna vaccinale dell’Emilia-Romagna continua dunque anche con il richiamo – il cosiddetto “booster”. Dopo l’avvio per gli ultraottantenni, si procederà con tutti gli over 60, senza distinzioni, oltre ai soggetti con elevata fragilità e agli ospiti e operatori delle strutture per anziani. Contemporaneamente c’è stato il via libera dalla Regione alla terza dose anche per il personale sanitario.

“La somministrazione della terza dose sta procedendo speditamente, e questo è un dato molto positivo – sottolinea l’assessore regionale alla sanità Raffaele Donini -. La macchina regionale è entrata nel vivo di quest’ulteriore fase, ma siamo pronti a incrementare il ritmo, a fare ancora meglio e di più. Soprattutto in questo momento è prioritario continuare a sensibilizzare chi ancora non si è vaccinato, perché magari continua ad avere dubbi e paure nei confronti del vaccino, che invece è lo strumento principale che abbiamo per sconfiggere la pandemia. Come dimostrano i dati, infatti, i nuovi contagi continuano a riguardare nella stragrande maggioranza dei casi i non vaccinati”.

TUTTI I DATI:

© Copyright 2022 Editoriale Libertà