Autolesionismo, perizia psichiatrica per l’accoltellatore della piazza

04 Dicembre 2021

Con ogni probabilità verrà stabilita la perizia psichiatrica per Hissam Abdul Mahmud, arrestato per aver accoltellato ad una natica un addetto alle pulizie in piazza Cavalli, a Piacenza, gridando: “Allah Akbar” la note di Hallowen. Hissam, egiziano di 34 anni, è stato trasferito dalla casa circondariale delle Novate all’ospedale. Mentre si trovava in carcere sarebbe stato protagonista di un grave episodio di autolesionismo che gli sarebbe costato un ricovero. Nei giorni precedenti l’atto di autolesionismo sarebbe stato protagonista di reiterati episodi di scompensi. In cella avrebbe ripetutamente distrutto il materasso, i cuscini e le coperte. Accusato di tentato omicidio per l’episodio di piazza Cavalli, nella stessa notte aveva ferito un poliziotto, in precedenza aveva picchiato altri due agenti e aggredito il personale della Croce Rossa che aveva tentato di soccorrerlo. Il suo avvocato difensore Alessandro Zanelli  a metà del mese scorso aveva chiesto il ricovero nel reparto di osservazione psichiatrica delle Novate. La procura ha fissato l’incidente probatorio nel corso del quale sarà stabilita la perizia psichiatrica.

I DETTAGLI NELL’ARTICOLO DI ERMANNO MARIANI SUL QUOTIDIANO LIBERTA’ IN EDICOLA OGGI 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà