Sebastiano, fumettista di 13 anni: “Gian Bobbio è il protagonista delle mie storie”

17 Gennaio 2022

Con la matita inventa nuovi mondi. Sebastiano Dallachiesa, 13 anni, è un “baby-fumettista” di gran talento. Ogni giorno il giovanissimo piacentino, iscritto alla classe terza della scuola media Calvino, traccia i contorni di storie, racconti e illustrazioni. E da qualche giorno, Sebastiano diffonde queste creazioni sulla nuova pagina Instagram @Gianbobbio, in collaborazione con Anormale Studio. Il canale web raccoglie una serie di episodi con protagonista Gian Bobbio: “È il personaggio principale delle mie vignette – spiega il piccolo fumettista – con un carattere un po’ sempliciotto e banale, ma molto serio in certe situazioni. E ovviamente, è creativo all’ennesima potenza. Insomma, proprio come me”.

Nei disegni di Sebastiano pubblicati su Instagram ogni mercoledì e sabato, Gian Bobbio è al centro di varie vicende paradossali: “Il protagonista arriva sulla Terra, dopo un lungo esilio su un altro pianeta – dice il 13enne – e qui deve confrontarsi con alcuni problemi legati all’eccessiva lunghezza del suo nome… E non solo. Le mie vignette uniscono le risate a dinamiche serie”.

La passione di Dallachiesa per i fumetti nasce qualche anno fa. “In prima media – racconta il ragazzo – ho iniziato a disegnare alcune vignette, ai miei amici piacevano molto. Così mi sono rimboccato le maniche, sono andato avanti”. E non ha intenzione di fermarsi.

IL SERVIZIO DI THOMAS TRENCHI:

© Copyright 2022 Editoriale Libertà