Processo per stalking: “Ha tentato di buttarmi dal Ponte di Po”

28 Maggio 2022

Dopo quattro ore e mezza trascorse dalla parrucchiera insieme alla fidanzata avrebbe tentato di lanciarla dal ponte sul Po a Castelvetro. E’ quanto emerso ieri in tribunale nel corso di un processo per stalking che vede vittima una trentenne romena residente a Cremona: il presunto persecutore è un trentenne, anch’egli romeno e residente a Cremona. La donna, in aula, ha riferito di aver conosciuto il giovane imputato in questo processo su Facebook. “Sembrava un ragazzo tranquillo” ha detto al giudice. “Invece, dopo qualche settimana, ha incominciato a minacciarmi. Mi ha anche annunciato, in un vocale inviatomi sul telefonino, che mi avrebbe ammazzata e fatta a pezzi. Per prudenza avevo cambiato anche abitazione”.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà