E’ tornata la pioggia ma solo per poco: “Ristoro minimo per le colture”

24 Giugno 2022

E’ destinata ad esaurirsi in fretta, stando a quanto riferito dagli esperti di Meteovalnure, la perturbazione temporalesca che in queste ore sta interessando la città e buona parte della provincia.

“Si tratta di una perturbazione generatasi oltralpe – spiega il meteorologo Vittorio Marzio – che da ovest si sta spostando rapidamente verso est, transitando nel territorio piacentino e generando precipitazioni a carattere di rovescio. Purtroppo per gli agricoltori, alle prese in questi giorni con l’allarme siccità, la perturbazione dovrebbe passare in fretta, con accumuli di pioggia tra i due e i tre millimetri, insufficienti dunque a dare un concreto ristoro alle colture. Stando alle previsioni già nel tardo pomeriggio, o al più tardi in prima serata, il fenomeno si esaurirà. Qualche rovescio sparso, specialmente nelle zone appenniniche, potrebbe registrarsi domani, mentre domenica tornerà il sereno.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà