Fucilieri alpini sulla Parcellara e a Bobbio per i 150 anni delle Penne nere

13 Luglio 2022

Alle ore otto precise di giovedì 21 luglio i fucilieri della 93esima compagnia del 9° reggimento alpini di stanza a L’Aquila partiranno da Donceto per scalare la parete sud della Pietra Parcellara. I fumogeni indicheranno a tutti l’arrivo in vetta.
E’ uno dei momenti maggiormente significativi della giornata piacentina del 150esimo compleanno del Corpo degli alpini che riguarderà la cima della Val Trebbia – scelta tra le 150 cime italiane che durante l’estate verranno scalate dagli alpini in armi – ma non solo. A fine giornata i fucilieri “conquisteranno” il campanile del duomo di Bobbio vestendolo di tricolore. La parte bobbiese della cerimonia inizierà alle 17,30, con l’inquadramento in piazza del municipio. Alle 18 l’inizio della sfilata fino in piazza Duomo accompagnata dalla fanfara sezionale di Piacenza. La bandiera tricolore scenderà dal campanile della concattedrale della diocesi e risuoneranno le note dell’Inno degli italiani. Al monumento ai Caduti alzabandiera e deposizione della corona di alloro da parte delle autorità. Alle 20 la cena nei chiostri di San Colombano. Alle 22 il gran finale con l’accensione del fumogeno tricolore dal ponte Gobbo.

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà