Memorial Andrea Cavanna: raccolti e donati 2mila euro alle Cri di Podenzano e Farini

28 Luglio 2022

Il primo “Memorial Andrea Cavanna”, che si è tenuto nei primi due fine settimana di luglio al campo “Rubini” di Podenzano della Polisportiva 1945, torneo di calcio a 5 amatoriale per ricordare il giovane podenzanese scomparso nel mese di febbraio scorso a causa di un tragico incidente stradale, ha avuto uno scopo benefico.

A latere delle partite era stata organizzata anche una lotteria in cui sono state distribuite maglie di calciatori famosi che ha consentito di raccogliere la somma di 2mila euro che la famiglia Cavanna ha chiesto fosse donata in parti uguali alla Croce Rossa di Podenzano, paese dove la famiglia ha vissuto, e alla Croce Rossa di Farini, paese di origine della famiglia Cavanna. Le somme sono state consegnate nei giorni scorsi a Podenzano, dalle mani degli organizzatori del primo torneo in memoria di Andrea Cavanna, Antonio Bardugoni e Luigi Cattaneo, ai coordinatori della Cri di Podenzano e Farini, rispettivamente Gianmario Sala e Angelo Zanellotti.

Entrambe le realtà, ringraziando gli organizzatori e i familiari per il pensiero avuto nei loro confronti, utilizzeranno i mille euro ciascuno per l’acquisto di attrezzature e mezzi necessari per migliorare la propria attività quotidiana. Gli organizzatori hanno fatto sapere che ci sarà una seconda edizione del torneo per continuare a ricordare Andrea Cavanna, che è sempre stato legato a Podenzano, dove ha ha tirato i primi calci nella Polisportiva Podenzano 1945, dove ha creato legami di amicizia solidi e duraturi.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà