Dopo il violento temporale copertura provvisoria al Palacastello. Conta dei danni

13 Agosto 2022

È stato necessario montare una copertura provvisoria al Palacastello di Castel San Giovanni per riparare i danni che il maltempo ha provocato una settimana fa. A sei giorni da quell’evento così estremo ancora si sta facendo la conta dei danni. Al Palacastello l’edificio dove c’è l’ingresso era stato per la metà letteralmente scoperchiato. I tecnici hanno montato una copertura provvisoria, anche per evitare che la restante metà del tetto rimasta al suo posto potesse subire la stessa sorte in caso di un’altra bufera di vento.

La copertura che si vede adesso passando da strada della Spadina, che pare agganciata con lunghe antenne metalliche, è quindi una soluzione temporanea. Nel frattempo l’Ausl dovrà comunicare al Comune di Castel San Giovanni cosa intende fare. Se cioè intende proseguire con la convenzione (in scadenza a marzo 2023) che consente l’utilizzo degli spazi per le vaccinazioni. In caso il Palacastello non servisse più, l’impianto dovrà essere riconsegnato ad un’associazione sportiva del territorio.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà