Ospedale di Bobbio, Baruffi: “Investimenti per quattro milioni di euro”

11 Ottobre 2022

L’ospedale di Bobbio “continuerà a garantire tutti i servizi che attualmente offre a partire dal pronto soccorso”: lo ha dichiarato il sottosegretario alla presidenza della Regione Emilia-Romagna Davide Baruffi,

Baruffi ha risposto a un’interrogazione di Matteo Rancan e Valentina Stragliati della Lega che chiedevano chiarimenti sulle intenzioni dell’esecutivo in merito all’ospedale di Bobbio, in termini di investimenti, personale e reparti visto che l’ospedale piacentino “dovrebbe essere trasformato in ospedale di montagna”.

“Per riqualificare la struttura – ha sottolineato Baruffi – sono stati già stanziati e sono in fase di stanziamento oltre quattro milioni di euro”.

“Riportare un Osco (ospedale di comunità) – aggiunge la Lega nell’interrogazione – a condizione di ospedale, anche se piccolo, richiede investimenti importanti”. Sul tema “è più che mai necessario rafforzare i presidi sanitari periferici”. Peraltro “a Bobbio non ci sarà più, decisione recente, neanche il medico di emergenza territoriale, specializzato nelle urgenze e a stretto contatto con il 118”.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà