Progetto conCittadini tra memoria, legalità e diritti: “Noi protagonisti del futuro”

17 Novembre 2022

Memoria, diritti e legalità. Questa mattina, a palazzo Farnese, si è tenuto l’appuntamento finale di “conCittadini”, progetto di cittadinanza attiva promosso dalla Provincia di Piacenza con l’intento di favorire la costruzione di una comunità aperta fatta da educatori, insegnati e amministratori insieme per il futuro dei giovani.

Gli studenti di Romagnosi, Casali, Isii Marconi e della scuola media Gandhi di San Nicolò hanno partecipato a progetti contraddistinti da tre aree: la memoria per la quale gli alunni del Romagnosi hanno letto e analizzato il libro “Di razza ebraica” scritto da Renzo Modiano e visitato il ghetto ebraico di Roma; i diritti, protagonisti del flash mob realizzato dagli studenti del Colombini dal titolo “Quello che la storia deve insegnare alle donne e non solo”  e la legalità, tematica affrontata studiando diverse personalità che hanno dedicato la propria vita per creare un mondo più giusto.

Tra le attività che hanno arricchito il progetto conCittadini anche l’incontro – tramite teams – con Lorenzo Marcantognini, atleta paralimpico che ha raccontato la sua storia fatta di sacrifici e perseveranza. “L’esempio di questo ragazzo è stato importante per i nostri studenti – ha commentato Egidio Rossi, professore dell’Isii Marconi -. L’hanno visto come un incoraggiamento a guardare il futuro con fiducia ed energia. Questo progetto, inoltre, favorisce un senso di appartenenza nei giovani che dovranno essere protagonisti del futuro della nostra comunità”.

Tra le decine di ragazzi intervenuti a palazzo Farnese anche Vladimir Topchin, ex studente del Romagnosi che ha realizzato un filmato riprendendo le tematiche riportate nel libro “Di razza ebraica”. “Un libro toccante che ci fa capire quanto sia importante sensibilizzare le persone, ricordare il passato e investire nell’educazione con l’obiettivo che certi errori non si ripresentino più”.

https://youtu.be/yqTbbYyOR4Y

© Copyright 2023 Editoriale Libertà