Covid, in una settimana due decessi. Rallenta la crescita dei contagi: da +17,1 a +4,6%

29 Novembre 2022

Rallenta la crescita nei contagi da Covid. Questa settimana a Piacenza si registra un +4,6% di nuovi casi contro il +17,1% della scorsa settimana. Il report settimanale pubblicato dall’Ausl evidenzia l’incremento dei nuovi positivi sul nostro territorio, che passano dai 1.170 di sette giorni fa agli attuali 1.224.

Una crescita decisamente più limitata rispetto al panorama regionale: l’Emilia-Romagna registra, infatti, un +27,5% nel numero dei positivi, mentre a livello nazionale l’incremento è di +10%. La Lombardia registra un +6,7% di casi rispetto a sette giorni fa. Analizzando i nuovi positivi su 100mila abitanti, il tasso d’incidenza registra 413 casi a Piacenza, 521 casi in Emilia Romagna, 388 casi a livello nazionale e 450 casi in Lombardia.

Negli ultimi sette giorni, a Piacenza, sono stati effettuati 5.427 tamponi (contro i 4.823 della scorsa settimana) con una percentuale di positivi che scende da 24,3% a 22,6%. I monitoraggi periodici nelle Cra, questa settimana, evidenziano 11 casi di positività tra gli ospiti e nessun caso tra gli operatori. Il numero di persone in isolamento passa da 1.205 a 1.241.

Crescono le segnalazioni di casi sospetti arrivate alle Usca, le Unità speciali di continuità assistenziale: le richieste salgono da 124 della scorsa settimana alle 148 di questa. Gli accessi settimanali in Pronto soccorso per pazienti con sintomatologia riconducibile al Covid passano dai 54 accessi (4% degli accessi totali) con 24 ricoveri (44%) della scorsa settimana, ai 76 accessi (6% degli accessi totali) con 35 ricoveri (46%) di questa.

Il 27 novembre i ricoverati con Covid sono stati 75, mentre la domenica precedente erano 73. La media settimanale è di 70, mentre la scorsa settimana era di 80. In Terapia intensiva non c’è alcun paziente positivo. Nella settimana si sono registrati 2 decessi.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà