Chiede informazioni e fa sparire il Rolex. La vittima: “Mi sono sentita ipnotizzata”

23 Maggio 2023 10:08

 

“Quella ragazza mi aveva chiesto informazioni per un lavoro, poi mi sono sentita come ipnotizzata e alla fine mi ha portato via il Rolex. È stata velocissima e solo in un secondo momento mi sono resa conto dell’accaduto. Era un regalo che mia suocera mi aveva fatto tanti anni fa, un altro orologio che mi aveva regalato mio marito, me l’avevano già rubato, così non ho più nulla”.
Sono parole di una piacentina settantenne che sabato pomeriggio, mentre attraversava via Aperta Castello, fra via Taverna e viale Malta, è stata avvicinata da una ragazza che la stessa vittima del furto con destrezza, ci ha descritto come: “Sui trent’anni, carnagione olivastra, capelli neri lunghi raccolti a coda di cavallo, occhi profondi neri con sopracciglia ben curate, giacca bianca, pantaloni blu”.
Si tratta di una descrizione sorprendentemente simile a quella di una giovane che lo scorso 27 aprile in via Panini aveva rubato un Rolex ad un passante che l’aveva poi inseguita riuscendo a recuperare il prezioso orologio.

© Copyright 2024 Editoriale Libertà

Whatsapp Image

Scopri il nuovo Canale Whatsapp di Libertà

Inquadra il QRCODE a fianco per accedere

Qrcode canale Whatsapp