Furto alla logistica di Caorso, obbligo di firma per un settimo uomo

03 Dicembre 2023 01:20

Ai tre autotrasportatori arrestati e alle altre tre persone denunciate la scorsa settimana, per la razzia all’impresa della logistica e trasporti Fercam di Caorso, si aggiunge un settimo uomo, individuato nei giorni scorsi dai carabinieri e sottoposto a misura restrittiva di obbligo di firma. Si tratta di un cremonese di 31 anni, residente nella provincia della città del Torrazzo. E’ stato accusato di aver preso parte alla razzia della ditta logistica caorsana. Una razzia che secondo gli investigatori dell’Arma ha portato nelle “casse” dei malfattori merci per un valore di circa 200mila euro.
In tre anni, secondo indagini dei carabinieri della compagnia di Fiorenzuola sono state rubate apparecchiature hi-tech quali tablet e smartphone e loro accessori, ad abbigliamento e scarpe. Le accusa a vario titolo sono di furto e ricettazione. Gli arresti erano stati compiuti dai carabinieri della compagnia di Fiorenzuola e delle compagnie di Piacenza e Cremona. I furti di merci erano stati commessi nel periodo compreso fra il 2019 e il 2021.

L’ARTICOLO DI ERMANNO MARIANI SU LIBERTA’

© Copyright 2024 Editoriale Libertà

Whatsapp Image

Scopri il nuovo Canale Whatsapp di Libertà

Inquadra il QRCODE a fianco per accedere

Qrcode canale Whatsapp