In Fondazione

Presentata la monografia sul Guercino. Toscani: “Piacenza adotta il pittore”

31 ottobre 2017

Non si è ancora esaurita l’eco della mostra del Guercino, che Piacenza ha ospitato la presentazione di una monografia dedicata alle opere del pittore di Cento – dal titolo “The Paintings of Guercino. A Revised and Expanded Catalogue Raisonné” e realizzata dallo studioso Nicholas Turner, storico d’arte indipendente, già conservatore al Department of Prints and Drawings del British Museum di Londra e curatore della sezione Drawings al Paul Getty Museum di Los Angeles.

Organizzata dal comitato promotore dell’evento Guercino, la presentazione del volume si è tenuta oggi pomeriggio, martedì 31 ottobre, nel salone d’onore di Palazzo Rota Pisaroni, sede della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

“E’ molto importante che questa monografia sia stata presentata a Piacenza – ha spiegato Massimo Toscani, presidente della Fondazione -, che non è la sua città natale. E’ come se Piacenza avesse adottato Guercino – ha proseguito -, o Guercino adottasse Piacenza”.

Accanto a Nicholas Turner, sono intervenuti il direttore dei Musei di Strada Nuova a Genova, Piero Boccardo e Francesco Petrucci, conservatore del Palazzo Chigi di Ariccia e direttore del Museo del Barocco.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli

NOTIZIE CORRELATE