Tamponi a tappeto per i 520 dipendenti piacentini di Poste Italiane

09 Dicembre 2020

Poste Italiane lancia una campagna di test anti Covid per i suoi 130.000 dipendenti.
Nella nostra provincia, l’iniziativa riguarderà 82 fra uffici e centri di recapiti, per un totale di 520 addetti. (950 sedi di lavoro e 8.270 dipendenti in tutta l’Emilia-Romagna)

Lo ha annunciato il condirettore generale di Poste Italiane, Giuseppe Lasco, anticipando che dal 14 dicembre saranno somministrati ai dipendenti oltre 200mila tamponi su tutto il territorio nazionale: “Questa è una iniziativa a tappeto che non ha eguali, come tante altre che in questi mesi di pandemia abbiamo messo in campo. Resta ovvio che l’adesione al tampone sarà in forma volontaria. Inoltre, stiamo concludendo in queste ore per tutte le sedi operative sia uffici postali che centri logistici le installazioni dei rilevatori della temperatura”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà