Regioni in zona bianca: ipotesi 8 persone per tavolo al chiuso, senza limiti all’aperto

03 Giugno 2021

Tavoli da 8 persone al chiuso ma con la possibilità di estendere il numero se si tratta di due nuclei familiari (al massimo); nessun limite se all’aperto: è la proposta delle Regioni per le zone bianche, uscita dall’incontro tecnico che si è svolto nella mattina di giovedì 3 giugno.

La proposta della Conferenza delle Regioni e delle Province Autonome di far decadere i limiti all’aperto per le attività di ristorazione e di estendere – in via temporanea e per farlo decadere dopo due settimane – il tetto massimo al chiuso da 4 a 8 persone per tavolo avrebbe trovato l’assenso del Governo. E’ quanto riporta l’Ansa. Il presidente della conferenza delle Regioni, Giulia Fedriga, avrebbe inoltre rilanciato sull’opportunità di valutare l’abolizione di limiti all’aperto anche per le zone gialle.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà