In Italia aumenta il numero delle auto: 39,8 milioni.
Quelle elettriche sono lo 0,3%

18 Gennaio 2023

Cresce in Italia il numero delle auto, ma quelle elettriche faticano ancora. Secondo il report dell’Acea, l’Associazione europea dei costruttori di automobili, dedicato al 2023, nel nostro Paese nel 2021 erano 39 milioni e 822mila, in crescita dello 0,3% rispetto al 2020, quando erano 39 milioni e 717mila. Nel 2017 erano poco più di 38 milioni e 500mila.
Nella classifica europea dei Paesi con il maggior numero di auto, l’Italia è seconda solo alla Germania e precede di poco la Francia.
Nonostante il forte aumento delle vendite registrato negli ultimi anni, le auto a ricarica elettrica (elettriche a batteria e ibride plug-in) rappresentano ancora solo l’1,5% del parco auto totale dell’Ue. In Europa, solo tre Paesi hanno una quota di auto elettriche a batteria superiore al 2%, cioè Danimarca, Olanda e Svezia.
L’Italia è allo 0,3%.
Fuori dall’Unione europea è la Norvegia a detenere il record di auto elettriche: 16,2%. Nel nostro Paese le auto a benzina rappresentano il 44,7%, quelle diesel il 42,9%, mentre le ibride elettriche sono il 2,5%. E, ancora, il 7% è costituito dai motori Gpl, mentre il 2,5% è a gas.


Complessivamente, nel 2021 il parco autovetture dell’Unione europea è cresciuto dell’1,2% rispetto al 2020, con quasi 250 milioni di auto circolanti in totale. Ad eccezione della Slovenia (-4,1%), tutti i paesi dell’Ue hanno ampliato il proprio parco auto, con la crescita più elevata registrata in Slovacchia (+8,2%). L’età media delle auto è di 12 anni. La Grecia e l’Estonia hanno le flotte automobilistiche più vecchie, con un’età media di 17 anni. Quelle più nuove si trovano in Lussemburgo (7,6 anni). Dal rapporto emerge, inoltre, che l’Unione Europea conta 567 autovetture e 83 veicoli commerciali ogni 1.000 abitanti. Il Lussemburgo ha la più alta densità di automobili nell’Ue (698 per 1.000 abitanti), mentre Cipro ha la più alta densità di veicoli commerciali (135 per 1.000 abitanti). Al contrario, la più bassa densità di automobili si trova in Romania (396). La Lituania ha la più bassa densità di veicoli commerciali (49). In Lettonia, quasi il 43% di tutte le famiglie non possiede un’auto, mentre quasi il 32% delle famiglie francesi possiede due autovetture.

[email protected]

© Copyright 2023 Editoriale Libertà