Il tris della Lupa Piacenza non basta: festa serie D rimandata

25 Aprile 2013

Serve un tempo, un paio di cambi di mister Viali, dopodiché per la Lupa Piacenza è pura formalità con il Pallavicino. Un tris firmato Marrazzo-Arena-Passera che non è sufficiente ai biancorossi per la conquista matematica della serie D. Anche la Correggese infatti, si aggiudica i tre punti nel match casalingo con la Folgore Bagno: è necessaria un’ulteriore vittoria a Volpe e soci per mettere al sicuro lo “scudetto” che potrebbe arrivare già domenica prossima a Pontedellolio nella sfida con il Colorno.

LUPA PIACENZA: Ferrari, Cavicchia, Passera, Fumasoli, Tognassi, Commisso, Volpe (78’ Pellacini), Cortesi (65’ Orlandini), Marrazzo, Minasola, Valla (55’ Arena). All. Viali (Bissolotti, Malvicini, Pignanelli, Pellacini, Orlandini, Lucev,)
PALLAVICINO: Indolfi Raia,Di Mauro, Rainieri, Arata (61’ Nadotti), Lovattini, Delnevo, Zanni (53’ Bergamaschi), Grillo, Di Maio, Pin, Bonomi. All. Ciceri (Menta, Ghelfi, Nadotti, Ferrarini, Bergamaschi, Bonini, Borella).
Arbitro: Zucchini di Bologna
Reti: 69’ Marrazzo, 71’ Arena, 80’ Passera

Aggiornamento delle 17.11 – Correggese in vantaggio per 3-1 sulla Folgore Bagno: risultato che, se confermato al 90′, rimanderebbe a domenica prossima la festa per la serie D

Aggiornamento delle 17.08 – La Lupa Piacenza passeggia: è tris di Passera che approfitta di uno svarione della difesa ospite e, da un paio di metri, mette dentro il pallone del 3-0. Correggese sempre bloccata sull’1-1 dalla Folgore Bagno.

Aggiornamento delle 16.55 – Magia di Marrazzo al 69′ e gol da bomber di razza di Marco Arena al 71′: Lupa Piacenza in vantaggio per 2-0. Uno-due che potrebbe valere oro, visto che la Correggese è bloccata sull’1-1 dalla Folgore Bagno: in questo momento, la Lupa Piacenza avrebbe matematicamente conquistato la serie D.

Aggiornamento delle 16.40 – Viali, dopo 10′ dal rientro dagli spogliatoi, sostituisce Valla con Arena; nel frattempo i biancorossi sembrano aver cambiato marcia. Grossa occasione sul destro di Marrazzo all’8′ che spara però centralmente da ottima posizione. Buone notizie arrivano da Correggio: la seconda della classe è ora sull’1-1 con la Folgore Bagno.

Aggiornamento delle 16.17 – Non si sblocca la situazione: all’intervallo è ancora 0-0 tra Lupa Piacenza e Pallavicino. Dopo una fase centrale piuttosto soporifera, i biancorossi, guidati da Volpe, hanno provato a portare attacchi più convinti dalla parti di Indolfi Raia, ma con scarso successo. Nel frattempo, Correggese in vantaggio con la Folgore Bagno, mentre al Comunale di Fiorenzuola, il derby tra i rossoneri e il Royale Fiore vede le due squadre sull’1-1: Lucci e Fornaroli gli autori dei gol.

Aggiornamento delle 15.50 – Al 15′, Lupa Piacenza e Pallavicino sono ancora inchiodate sullo 0-0: biancorossi padroni del campo ma nessuna occasione da gol creata dalle dalla capolista. Solo un paio di conclusioni dalla distanza di Commisso e Valla hanno spaventato Indolfi Raia, estremo difensore dei parmensi.
Novità nello schieramento iniziale, con Viali che mischia le carte e spedisce Valla in campo dal primo minuto: Volpe, Marrazzo e Minasola compongono il tridente avanzato.
Queste le formazioni:

LUPA PIACENZA: Ferrari, Cavicchia, Passera, Fumasoli, Tognassi, Commisso, Volpe, Cortesi, Marrazzo, Minasola, Valla. All. Viali (Bissolotti, Malvicini, Pignanelli, Pellacini, Orlandini, Lucev, Arena)
PALLAVICINO: Indolfi Raia,Di Mauro, Rainieri, Arata, Lovattini, Delnevo, Zanni, Grillo, Di maio, Pin, Bonomi. All. Ciceri (Menta, Ghelfi, Nadotti, Ferrarini, Bergamaschi, Bonini, Borella).
Arbitro: Zucchini di Bologna

© Copyright 2021 Editoriale Libertà