Volley, duello Lega-Copra Elior: Molinaroli scrive a tifosi e sponsor

10 Aprile 2014

Guido Molinaroli

Dopo le polemiche con la Lega Pallavolo, in una lettera indirizzata a tifosi, sponsor e amici di Copra Elior Volley, il presidente della società Guido Molinaroli spiega le ragioni che lo hanno portato alla decisione di modificare gli accessi in vista della gara di sabato contro Perugia. A far arrabbiare il presidente biancorosso era stata la decisione della Lega di far giocare l’importante incontro, gara 3 della semifinale dei play off, alle 17.30 di sabato pomeriggio per esigenze televisive. Una decisione sgradita al presidente che inizialmente aveva  minacciato di far giocare l’incontro a porte chiuse, decisione bloccata da Lega in quanto contraria al regolamento gare federale. E’ per questo che il presidente aveva deciso, per protesta,  di far pagare metà del prezzo del biglietto a chi entrerà al primo time out. L’obiettivo era quello di presentare davanti alle telecamere nazionali un Palabanca semivuoto nelle prime battute. Oggi il presidente ha voluto spiegare le sue ragioni in una nota nella quale scrive: “Mi dispiace che qualcuno non approvi questa decisione ma sono convinto che sia l’unico modo per far sentire la nostra voce”.

Lettera Guido Molinaroli

© Copyright 2021 Editoriale Libertà