La Vigor Carpaneto rinforza la corsia mancina con Ansoumana Sané

03 Settembre 2020

Un innesto di valore sulla corsia mancina. La Vigor Carpaneto rinforza la fascia sinistra con l’arrivo di Ansoumana Sané, laterale classe 1996 che è già a disposizione del tecnico Francesco Cristiani nella rosa che si sta allenando in vista del prossimo campionato di Eccellenza emiliana (girone A).

Nato il 25 marzo 1996 a Thiès (Senegal), Sané è cresciuto nelle giovanili del Chievo per poi sbarcare in C nel Pro Piacenza (2014-2015), dove poi ha fatto ritorno due anni dopo l’esperienza sempre in terza serie a Pontedera. Infine, altra serie C prima a Viterbo (2017-2018) e infine nella Pro Patria (2018-2019), mentre nella scorsa stagione è rimasto fermo. Ora la nuova avventura in Eccellenza con la Vigor Carpaneto.

LE PAROLE DEL GIOCATORE – “Il direttore tecnico della Vigor Riccardo Francani – spiega Sané, che abita a Gragnano Trebbiense (Piacenza) – è stato il mio ds due anni al Pro Piacenza, è una brava persona e mi ha contattato proponendomi di venire a Carpaneto. Sono venuto per provare e ho trovato un gruppo di ragazzi fantastici, sentendomi subito a mio agio e ho accettato molto volentieri. Ho pensato che qui fosse il posto giusto per me, oltretutto vicino a casa e in una società seria. La categoria in meno non è affatto un problema”. Quindi aggiunge. “Come ruolo sono un esterno sinistro, il mio ruolo naturale è terzino nella difesa a quattro, ma ho giocato anche da quinto di centrocampo. Nella Primavera del Chievo (2013-2014) quando abbiamo vinto lo scudetto, invece, ero stato impiegato nei tre dietro”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà