A Zona Sport

“In attesa di Mousavi, Le Roux si sta allenando con la Gas Sales Volley”

10 novembre 2020

La Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza non vede l’ora di rituffarsi in campionato: lo farà sabato prossimo contro Monza. Biancorossi protagonisti della puntata di Zona Sport: il giornalista Marcello Tassi ha ospitato in collegamento video il direttore generale della società di volley Hristo Zlatanov, insieme al giornalista della Gazzetta dello Sport Gian Luca Pasini. I due hanno fatto il punto della situazione in casa Gas Sales e sul campionato di Superlega. “Sono arrivate le partite alla nostra portata e siamo riusciti a portare a casa delle vittorie, peccato non aver giocato domenica perché eravamo in un ottimo momento – ha detto Zlatanov – contro Monza sarà interessante, mi aspetto dei miglioramenti continui perché stiamo iniziando ad avere costanza, ma sarà equilibrata e come una finale”. Nel corso della puntata è emerso che il centrale Kevin Le Roux (che ha vestito nella stagione 2013/2014 la maglia di Piacenza) si sta già allenando con la squadra: il tutto in attesa di Mohammad Muosavi, il quale dovrebbe presto arrivare in Italia (burocrazia permettendo).

Nel secondo blocco spazio alle arti marziali con Giulia Ghilardotti, giovanissima promessa del Karate Piacenza Farnesiana che nel febbraio di quest’anno ha conquistato il titolo Juniores ai Campionati italiani di Ostia nella categoria Under 53 kg, Gian Luigi Boselli, presidente e direttore tecnico del Karate Piacenza Farnesiana e la compagna di squadra Valentina Maini. “Un 2020 ricco di soddisfazioni” ha detto Boselli, soprattutto grazie a Giulia: “Ho conquistato il titolo proprio prima della fine delle gare, ora mi sto allenando comunque per i prossimi impegni. Continua anche l’attività con la Nazionale, ora sono nell’Under 21”. Valentina si è invece fermata alla partecipazione ai campionati nazionali, “quando hanno bloccato tutto, il mio obiettivo quando si riprenderà sarà di confermarmi tra i grandi”.

Infine, terza parte dedicata al rally con il pilota piacentino Andrea Carella, reduce da un 2020 ricco di soddisfazioni a bordo della sua Skoda Fabia R5 Evo a quattro ruote motrici del team Munaretto. “Purtroppo non sono riuscito a vincere l’ultima prova a Como – ha raccontato Andrea – però è arrivato il titolo italiano nella categoria R5, un anno interessante e soddisfacente dove il livello di competizione era molto alto, ma siamo riusciti a confermare i piazzamenti e arrivando secondi nella classifica assoluta”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Piacenza Sport

NOTIZIE CORRELATE