Contributi a società e associazioni sportive: pubblicato il 2° bando

04 Dicembre 2020

Boccata d’ossigeno in arrivo per società e associazioni sportive pesantemente danneggiate dall’emergenza Covid. Il Comune di Piacenza (attraverso l’assessorato allo sport) ha messo a disposizione al seguente indirizzo un secondo bando aperto alle associazioni e società sportive aventi sede legale nel comune di Piacenza, affiliate a federazioni enti di promozione sportiva e discipline sportive associate riconosciuti dal Coni, che non hanno partecipato al primo bando i cui termini per la presentazione delle domande erano scaduti lo scorso 13 novembre.

L’obiettivo del bando è quello di offrire un sostegno economico alle società o associazioni sportive della città la cui attività è stata e continua a essere danneggiata dall’emergenza Covid-19. Lo stanziamento complessivo del contributo messo a disposizione dal Comune di Piacenza è pari a 49.514 euro. L’entità del contributo assegnato sarà calcolato, come nel primo bando, suddividendo l’importo messo a disposizione dal Comune per il numero complessivo degli atleti tesserati denunciati attraverso l’apposito modulo. Il numero massimo degli atleti che saranno presi in considerazione per il calcolo del contributo per ogni singola società o associazione sportiva, non potrà superare i 300 atleti e in ogni caso, l’importo massimo erogabile per singola associazione o società sportiva non potrà superare l’importo di 5mila euro. Qualora non venisse interamente assegnata l’intero somma di 49.514 euro messa a disposizione, le somme residue saranno ripartite attraverso lo stesso meccanismo di calcolo, tra tutte le società che hanno partecipato ai due bandi.

La domanda di ammissione dovrà pervenire entro e non oltre le 12.00 di giovedì 17 dicembre 2020, mediante consegna a mano al protocollo generale presso gli sportelli polifunzionali di viale Beverora 57 (Quic) o attraverso Pec all’indirizzo [email protected]

© Copyright 2021 Editoriale Libertà