Splendida Emma Casati: medaglia d’oro sui 5mila ai campionati nazionali

13 Giugno 2021

Dopo il grande risultato ottenuto da Andrea Dallavalle nel salto triplo con il pass per le Olimpiadi di Tokyo staccato a Grosseto, ci ha pensato Emma Casati a regalare a Piacenza un’altra giornata super ai campionati Under 23 di Grosseto. Dopo l’argento sui 3000, la giovane atleta si è aggiudicata la medaglia d’oro sui 5000 con il tempo di 16.58.93. Un risultato che schiuderà alla promessa piacentina le porte degli Europei. Per il terzo anno consecutivo consecutivo, la Casati risulta vincitrice di un campionato italiano di categoria. “Ha evidenziato le sue qualità arrivando ottava nella finale dei 2000 cadette nel 2018 con il tempo di 6:41.21 – ha spiegato il suo tecnico Giuliano Fornasari -. Ha vinto a sorpresa nel 2019 il titolo italiano allieve dei 3000 in 10:08.94 evidenziando subito grande attitudine per il mezzofondo prolungato. Nel 2020 è arrivato il secondo titolo consecutivo nei 3000 allieve in 9:51.36 confermando il titolo dell’anno precedente per poi arrivare al secondo posto nei 3000 e al primo nei 5000 juniores di quest’anno con il corollario del minimo per i campionati europei juniores di Tallin in programma nel mese di luglio. La sua crescita è stata graduale nel tempo proponendosi come una delle migliori interpreti delle lunghe distanze nel panorama giovanile italiano. È in grado di affrontare qualsiasi tipo di gara sia sul ritmo che con finale veloce anche se la sua arma migliore è la volata lunga nell’ultimo chilometro. La buona tecnica di corsa è frutto dell’impegno e dell’applicazione nelle categorie giovanili mentre gli allenamenti più impegnativi la vedono sempre concentrata a migliorarsi per raggiungere gli obiettivi prefissati”. E nella mattinata di oggi, domenica 13 giugno, altro grande risultato per l’Atletica Piacenza con Eleonora Nervetti che ha centrato uno stupendo bronzo nei 200 metri femminili. 23.87 il tempo della biancorossa che si è guadagnata il lascia passare per gli Europei under 20 di Tallin, in Estonia. LE CONGRATULAZIONI DEL SINDACO BARBIERI E DELL’ASSESSORE CAVALLI “L’oro conquistato da Emma Casati nei 5000 metri ai Campionati Under 23 di Grosseto fa brillare lo sport piacentino: ancora una volta, dopo l’argento ottenuto ieri nei 3000, con il suo straordinario talento ha portato alto il nome della città e i colori dell’Atletica Piacenza”. A esprimere grande soddisfazione per il titolo vinto stamani dalla mezzofondista sono il sindaco Patrizia Barbieri e l’assessore allo Sport Stefano Cavalli, che sottolineano, “a nome di tutta la cittadinanza, l’entusiasmo e l’orgoglio per questo bellissimo risultato, in attesa di supportare Emma anche a livello europeo come merita”. IL COMUNICATO DEL DELEGATO CONI DI PIACENZA, ROBERT GIONELLI La graduale ripresa dell’attività agonistica ha portato sotto i riflettori l’eccellenza dello sport piacentino. Dopo lo straordinario risultato conquistato ieri da Andrea Dallavalle nel salto triplo, oggi si sono messi meritatamente in luce Emma Casati, oro agli italiani di atletica nei 5.000 metri, e Gianmarco Savi che ai tricolori federali di pattinaggio ha stabilito addirittura il nuovo record mondiale di salto con 1,65 m. Lo sport è un autentico valore aggiunto del nostro territorio e questi grandi campioni – grazie anche al lavoro di tecnici altamente preparati e di dirigenti volenterosi, oltre che quasi sempre volontari – ne sono una pratica dimostrazione. E mi congratulo con Giannarco Savi e con Emma Casati per aver dato ulteriore lustro, con i loro risultati, allo sport piacentino”.

>

Giovanni Baldini ed Eleonora Nervetti

© Copyright 2021 Editoriale Libertà