Emergenza non è finita

Appello dalla Radiologia: “Noi Pasqua la passiamo qui, voi che potete restate a casa”

11 aprile 2020

Mentre qualcuno sta pensando di concedersi una gita al mare o in montagna, di nascosto, o di trascorrere le festività a casa dei parenti, senza tenere conto delle norme vigenti contro la diffusione del Coronavirus, che prevedono multe e denunce, gli operatori sanitari la loro Pasqua la trascorreranno ancora una volta in prima linea, nei reparti degli ospedali, dove ogni giorno si combatte una battaglia durissima. Loro non possono scegliere. Dal reparto di radiologia dell’ospedale di Piacenza arriva l’invito a non uscire perché verrebbero vanificati i sacrifici affrontati fino ad oggi. “L’ emergenza non è ancora finita, dicono, e l’unica arma a disposizione è quella di evitare i contatti per contrastare i contagi. Noi purtroppo dobbiamo passare le nostre feste qui, lontano dai nostri affetti, spiegano, voi che potete invece rimanete a casa”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Uncategorized