Al rogo 28 carri di eretici nel Medioevo a Piacenza. Ascolta il podcast “Ombre”

29 Aprile 2022


Il fuoco si levò alto a Piacenza in un terribile giorno dell’anno 1266. In un solo immenso rogo trovarono la morte, arsi vivi, tantissimi eretici catari. Ben 28 carri carichi di persone. Così riferisce, nella sua cronaca, il frate domenicano milanese Galvano Fiamma. Un rogo che segnava il ritorno degli inquisitori in città dopo che per anni, per ragioni politiche, non avevano potuto mettervi piede. Questa era la loro tremenda riscossa. Podcast di Giacomo Nicelli. 

BIBLIOGRAFIA

Pierre Racine, Il movimento ereticale, in Storia di Piacenza, II, Dal vescovo conte alla signoria, Piacenza 1984, pp. 373-390.

Pierre Racine, La diocesi di Piacenza, nido di eretici, in Storia della diocesi di Piacenza, II/2, Il medioevo. Dalla Riforma gregoriana alla vigilia della riforma protestante, Brescia 2009, pp. 125-152.

Caterina Bruschi, Dissenso e presenza ereticale in Piacenza e nelle città padane tra gli anni Cinquanta e Settanta del Duecento, in Studi sul Medioevo emiliano. Parma e Piacenza in età comunale, a cura di Roberto Greci, Bologna 2009, pp. 233-260

Samuel Sospetti, Il rogo degli eretici nel medioevo, tesi di dottorato in Filologia romanza e cultura medievale, Università di Bologna, 2013.

FOTO

Rogo degli Ebrei di Ravensburg, Burgerbibliothek, Lucerne (https://it.wikipedia.org/wiki/File:Medieval_manuscript-Jews_identified_by_rouelle_are_being_burned_at_stake.jpg

ASCOLTA TUTTE LE PUNTATE DELLA SERIE “OMBRE. LA CRONACA E’ NERA”

 

01 Delitto e fuga – Il giallo di via Degani. A cura di Thomas Trenchi

02 Insospettabili – Il delitto del trolley – A cura di Marcello Pollastri

03 Eretici al rogo nel Medioevo a Piacenza – A cura di Giacomo Nicelli

04 Sopravvissuto all’inferno d’acqua – Alluvione 2015 – A cura di Nicoletta Marenghi

 

 

 

© Copyright 2022 Editoriale Libertà