Piacenza

Quando il tumore non significa sconfitta: otto storie nel libro “La vita ti riprende”

16 ottobre 2016

IMG_1817

Catia, Gianni, Lucia, Tommaso, Ilaria, Giuseppina, Luciana, Arianna hanno almeno due cose in comune: la prima è che, loro malgrado, hanno avuto a che fare con una malattia decisamente ingombrante, grave. Un tumore. La seconda è che ne sono usciti, senza rinunciare a loro stessi. Non sono per questo diventati super eroi, ma hanno difeso a denti stretti la loro quotidianità. L’hanno voluta raccontare, dicendo sì a un progetto – un libro di otto storie a lieto fine, dall’eloquente titolo “La vita ti riprende” – che ha visto lavorare insieme, fianco a fianco, Papero Editore, con Gabriele Dadati e Davide Corona, il dottor Luigi Cavanna, direttore di oncoematologia dell’ospedale di Piacenza, la giornalista di Libertà Elisabetta Paraboschi e la famiglia di Amop, a cui il ricavato del libro, presentato questa mattina alla “Fiera del libro giusto” a Borgo Faxhall, sarà devoluto.

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE