Carpino il successore

Il Governo cambia: finisce l’esperienza di Reggi alla guida del Demanio

8 agosto 2018

Si chiude dopo quasi quattro anni l’esperienza di Roberto Reggi alla guida dell’Agenzia del Demanio. È quanto è stato deciso dal consiglio dei Ministri di ieri che ha rivoluzionato i vertici di Demanio, Dogane e anche della Agenzia delle Entrate, con la nomina di Antonino Maggiore, generale della Guardia di Finanza, al posto di Ernesto Maria Ruffini. Sarà invece Riccardo Carpino, negli ultimi tempi nella “squadra” di consiglieri del ministro Tria, a succedere all’ex sindaco di Piacenza nella veste di direttore dell’importante apparato statale.

© Copyright 2018 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE