Piacenza

Simone Zahami, personal trainer piacentino alla maratona nel Sahara

23 marzo 2016

simone3

Duecentosettanta chilometri da percorrere a piedi in una settimana, in spalla solo uno zaino con il cibo sufficiente per sopravvivere: 1200 concorrenti, da tutto il pianeta, si stanno preparando per affrontare la “Marathon Des Sables” nel deserto del Marocco. Alla gara partecipano 30 italiani e tra questi ci sono due piacentini: Cinzia Tenchini e Simone Zahami. La manifestazione si svolgerà dal 7 al 18 aprile. Simone ha già affrontato questa avventura due volte. “E’ considerata una delle prove più dure e difficili del mondo – ha raccontato il personal trainer piacentino ai microfoni di Telelibertà. Per gareggiare servono esperienza, una preparazione specifica e tanta forza di volontà. Avrò circa 9kg di peso sulle spalle – spiega Simone – e dovrò superare tante difficoltà tra cui le temperature che, nel Sahara, arrivano a sfiorare i 50 gradi”. Per regolamento i concorrenti dovranno portare cibo liofilizzato, una pompetta per succhiare il veleno in caso di morsi di serpenti o altri animali pericolosi, un telo termico e una bussola. Si tratta di una gara che mette a dura prova la resistenza fisica degli atleti per le condizioni estreme nelle quali gareggiano.

simone

simone2

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE