Contro la violenza di genere

Prevenire e sensibilizzare, torna in piazza “Questo non è amore” della Polizia

14 febbraio 2018

Le forze dell’ordine non abbassano la guardia sula violenza alle donne. Sono di qualche giorno fa i dati che riportano di quasi una al giorno le donne che si sono rivolte al Centro Antiviolenza di Piacenza per segnalare casi di oppressione fisica e psicologica.

Per continuare a tenere alta la sensibilizzazione sul tema della violenza di genere, la Polizia di Stato è tornata in piazza Cavalli con il gazebo del programma “Questo non è amore”.

Alla presenza del questore Pietro Ostuni, del prefetto Maurizio Falco, del comandante provinciale dei carabinieri colonnello Corrado Scattaretico e di altri funzionari della Polizia, operatori specializzati hanno fornito informazione per le persone che hanno subìto comportamenti violenti, per insegnare a riconoscere i segnali, anche piccoli, di violenza o vessazione, e per educare all’ascolto e al rispetto dell’altro.

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE