Implemento del protocollo

Sicurezza nelle discoteche: verranno installati cinque nuovi defibrillatori

20 maggio 2019

Cinque defibrillatori verranno presto installati all’interno di altrettante discoteche piacentine, oltre a degli info-point dove (grazie agli operatori di Progetto Vita) i giovani potranno informarsi sulle manovre salvavita e sull’uso del defibrillatore. Questo l’implemento al protocollo per la sicurezza delle discoteche istituito dalla prefettura nel 2017. I dettagli sono stati resi noti questa mattina, lunedì 20 maggio, in prefettura.

“Il protocollo di due anni fa – ha affermato il prefetto Maurizio Falco – ha prodotto ottimi risultati, soprattutto in termini di miglioramento dei servizi. L’implemento che viene sottoscritto oggi – ha proseguito – potrebbe produrre qualcosa di più, specialmente in termini di sicurezza immediata”.

Nel corso dell’incontro è intervenuto anche il questore di Piacenza Pietro Ostuni, che ha snocciolato qualche dato. “Il protocollo sicurezza – ha affermato – ha implementato i controlli da parte delle forze dell’ordine: nel 2018, infatti, oltre 80 locali di città e provincia sono stati controllati, 15 i provvedimenti di sospensione temporanea dell’attività emessi. Nel corso degli ultimi controlli ci siamo inoltre resi conto che c’è maggiore sensibilità da parte gestori locali: sono loro che molto spesso segnalano alle autorità competenti eventi male organizzati, permettendoci di intervenire. Il tutto ha ovviamente giovato anche alla prevenzione del consumo di stupefacenti e alcolici”. 

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE