La spaghettata estiva? È con aglio, olio e peperoncino

Di Debora Saccardi 22 Luglio 2021

 

Se amate la semplicità e la pasta lunga, nelle vostre preparazioni estive non può mancare questo grande classico: gli spaghetti con aglio, olio e peperoncino.

Primo piatto che ha origine nel centro-sud Italia, dove spesso gli spaghetti vengono sostituiti con vermicelli e linguine, è perfetto come salva cena.

Il tempo di far bollire l’acqua, cuocere la pasta e in men che non si dica, sarete già seduti a tavola per gustare la vostra ricetta.

 

Qualche consiglio

L’importante è realizzare il condimento con ingredienti di qualità. Vi consiglio di usare l’aglio bianco tipo monticellese per il suo aroma fine, un buon olio extravergine d’oliva come quello ligure e per quanto riguarda il peperoncino, la scelta può ricadere sia su quello secco che su quello fresco. Se volete conferire alla vostra preparazione una nota di freschezza che vi aiuti a mitigare il pizzicore al palato, aggiungete un trito generoso di prezzemolo.

Inoltre ricordate di non spezzare la pasta lunga in cottura, se non volete togliervi il piacere di arrotolare gli spaghetti attorno alla forchetta.

 

La scelta del peperoncino

Non va data per scontata! Se decidete di preparare questa pasta con il peperoncino fresco vi consiglio il calabrese, che nella scala della piccantezza da 0 a 10 si trova proprio a metà. La scelta che accontenta un pò tutti i palati, perché come si usa dire in questi casi? Piccante sì ma senza esagerare!

Altrimenti se optate per quello secco vanno bene sia quello intero da sbriciolare sia quello già spezzettato a scaglie grosse ma eviterei quello macinato fine, più indicato per salse di pomodoro e zuppe.

 

La ricetta per 4 persone

Ingredienti Quantità
Spaghetti g 320
Olio extravergine d’oliva  ml 200
Aglio bianco n. 2 spicchi
Peperoncino rosso piccante macinato grosso n. 2 cucchiaini da caffè
Prezzemolo fresco n. 5-6 rametti

 

 

Procedimento

Portate a bollore l’acqua in cui farete cuocere la pasta.

Nel frattempo preparate il condimento.

Sbucciate gli spicchi d’aglio e tagliateli a fettine sottili.

In una padella scalate l’olio, fate imbiondire l’aglio e a fiamma spenta aggiungete il peperoncino.

Salate l’acqua di cottura(senza esagerare), cuocete gli spaghetti al dente.

Tenete da parte un paio di mestoli di acqua di cottura e colate la pasta.

Condite la pasta direttamente in padella, aggiungendo l’acqua di cottura se necessario.

A piacere rifinire il piatto con prezzemolo tritato.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà