Piacenza

Fuori Sacco: sballo, giovani a rischio. Scintille Chiappa – Agogliati

30 settembre 2015

20150930_205830_resized

Sballo e alluvione, serate in discoteca e centinaia di ore di lavoro necessarie per tornare alla normalità. Una puntata particolare quella di Fuori Sacco andata in onda stasera in diretta dallo Spazio Rotative, con una prima parte che ha regalato uno spaccato assai complesso del mondo giovanile, ancora attanagliato dai problemi legati dalla ricerca spasmodica del divertimento indotto da sostanze.
E così, è toccato ad Antonio Agosti, medico del pronto soccorso, raccontare di come gli accessi in ospedale per urgenze legate ad intossicazioni siano arrivati a quota quattromila in un anno. Numeri impressionanti e soprattutto pericoli nuovi, legati alla presenza sul mercato di nuove droghe e al ricorso di mix esplosivi di alcol e stupefacenti. La psicologa Valentina Stragliati ha cercato di fornire spiegazioni al fenomeno che coinvolge ragazzi sempre più giovani e “alla ricerca di mezzi rapidi per superare delusioni e insuccessi”. La parrocchia di S.Lazzaro con il sacerdote don Silvio Pasquali, presente in via Benedettine, prova ogni giorno a dare attuazione a progetti e iniziative volte a superare il gap generazionale tra genitori e figli, spesso una delle cause della assoluta mancanza di consapevolezza da parte di mamma e papà, dei pericoli che corrono i loro figli. Rischi spesso identificati con le discoteche: Marco Tozzi, rappresentante del Silb, ha portato all’attenzione dei telespettatori come i gestori siano sempre più attenti e sensibili affinché l’ambiente rimanga al riparo da situazioni legate a clienti “oltre le righe”.
Storie di giovani a rischio, ma anche storie che regalano squarci di luce, come quella di Hajar Nafidi, origini marocchine, ma perfetto esempio di integrazione e di giovanissima dai valori saldi: tutta da gustare l’intervista di Michele Rancati alla ragazza.
Dopodichè, palco per l’acceso confronto tra Laura Chiappa di Legamabiente e Antonio Agogliati, ex sindaco di Ferriere, sulla questione prevenzione del dissesto idrogeologico. Una questione che ha visto protagonisti in studio anche il consigliere provinciale Patrizia Calza e il direttore generale del Consorzio di Bonifica, Massimo Bonacini. Analizzata tutta quanta la situazione riferita alla ricostruzione post alluvione.

Fuori Sacco torna mercoledì prossimo alle 21 su Telelibertà, le repliche della puntata di ieri andranno in onda domani alle 17 e alle 23, sabato alle 11 e alle 20.30 e domenica alle 13 e alle 20 .

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Foto Gallery Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE