Piacenza

Aumentano le persone affette da Hiv, nelle scuole progetto di prevenzione

30 novembre 2012

Nel corso del 2011, 4000 italiani sono risultati positivi al test dell’Hiv; a Piacenza le persone affette dal virus sono circa 2000, in prevalenza donne.

Numeri che crescono, come non accadeva da tempo; alla vigilia della Giornata Mondiale della lotta all’Aids, la Lila, in collaborazione con la Cgil, ha presentato il progetto “Hiv e lavoro”, che sarà proposto a tutti gli istituti superiori piacentini.

“Prima di tutto bisogna partire dalla prevenzione, dalla consapevolezza dei pericoli che si corrono con un rapporto sessuale non protetto”, ha spiegato Antonio Iacono, segretario provinciale della Lega Italiana di lotta all’Aids.
“Ci sono giunte diverse segnalazioni di persone affette dall’Hiv che denunciano discriminazioni o pregiudizi sul luogo di lavoro” – ha spiegato Iacono -, “vogliamo comunicare ai giovani studenti quali sono i loro diritti e sensibilizzarli su una tematica di cui ultimamente si parla troppo poco”. Gli incontri dovrebbero partire a Febbraio 2013.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE