Piacenza

Palazzo Farnese, niente iniziative natalizie: “Non ci sono risorse”

7 dicembre 2012

Personale sottodimensionato rispetto alle esigenze della struttura e mancanza dei fondi necessari per allestire progetti: sono i problemi sottolineati da Antonella Gigli, direttrice dei Musei di Palazzo Farnese, dove – per il periodo delle feste – il calendario non prevede iniziative o aperture straordinarie delle sale museali.
“Rimarremo chiusi a Natale, Santo Stefano, il primo dell’anno e l’Epifania; solo domenica 16 dicembre palazzo Farnese e la galleria Ricci Oddi offriranno ai cittadini una visita guidata gratuita incentrata sul ritratto” ha spiegato Antonella Gigli.
“L’unico motivo che impedisce la realizzazione di nuovi progetti è l’assenza di risorse economiche” ha concluso la direttrice.

A confermare che il periodo non è dei più rosei è stata l’assessore alla cultura del comune di Piacenza Tiziana Albasi: “I problemi economici ci sono da anni, ma per il 2013 abbiamo comunque in cantiere mostre importanti, a partire da quella dedicata al cinquecentenario della Madonna Sistina che sarà inaugurata a febbraio e proseguirà fino a Maggio, per dare la possibilità agli alpini di visitarla” .
Le manifestazioni interesseranno anche il bicentenario verdiano; il prossimo anno la biblioteca comunale Passerini Landi ospiterà una mostra documentaria dedicata al celebre compositore.

L’asserrore ha ricordato che sabato 8 dicembre alle ore 10 sarà inaugurata l’esposizione dei Presepi a Palazzo Farnese.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE