Luminarie natalizie, quest’anno il Comune spenderà 103mila euro

14 Novembre 2022

Il Natale si avvicina e in vista delle festività il Comune si sta già organizzando per allestire le prime luminarie, “un’occasione – si legge nell’atto pubblicato in Albo pretorio – per contribuire ad incrementare l’afflusso di visitatori e degli stessi cittadini, con l’obiettivo di sostenere le attività economiche da tempo in sofferenza a seguito degli accadimenti di questi ultimi anni”.

Luminarie che costeranno al Comune di Piacenza 103mila e 700 euro. La loro attivazione è prevista a partire dal mese di dicembre e fino al termine delle festività. La gestione del servizio di illuminazione artistica per le vie del centro storico sarà affidata, come avvenuto anche l’anno passato con l’amministrazione Barbieri, alla ditta “Eta Beta di Casina” (Reggio Emilia).

Come emerso lo scorso 24 ottobre in consiglio comunale, durante l’approvazione della variazione di bilancio della giunta Tarasconi, saranno quasi 180mila euro le risorse che verranno stanziate per l’organizzazione del Natale in centro storico a Piacenza. L’anno scorso la spesa era stata di 197mila euro. “La somma per il Natale è inferiore rispetto all’anno scorso – aveva puntualizzato il vicesindaco Marco Perini, con delega al bilancio – perché il plafond di Iren per il Comune è già stato esaurito prima del nostro insediamento”.

© Copyright 2023 Editoriale Libertà