Piacenza

Atlantis, incontro tra azienda e sindacati domani in Confindustria

27 dicembre 2012

OGGI SU LIBERTA’ – I vertici aziendali di Atlantis e sindacali si riuniranno domani, venerdì 28 dicembre, nella sede di Confindustria per riprendere il dialogo. Dopo la decisione annunciata a ottobre di voler chiudere lo stabilimento di Sariano il 31 dicembre, nei giorni scorsi è arrivata una schiarita, con la prospettiva di un nuovo patto sociale. Previsti possibili incentivi al trasferimento, cassa integrazione e vitto e alloggio gratis per alcuni mesi per coloro che decidessero di lavorare in un’altra sede del gruppo, lasciando tuttavia l’indotto piacentino in ginocchio e Sariano ancora più spopolata.

«Sì, ora andremo a Confindustria – commenta Mara Bertocchi, rsu dello stabilimento – e cercheremo ancora una volta di ragionare sul piano sociale: “iniezioni” di cassa integrazione straordinaria e trasferimenti, in sostanza. Sono in corso i primi trasferimenti delle imbarcazioni ad Avigliana, il cuore del gruppo, nel torinese, dove già si contano alcuni esuberi nel personale».

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Provincia