Alpini verso l’adunata, il presidente dell’Ana Perona oggi a Piacenza

04 Marzo 2013

Il presidente nazionale dell’ANA Corrado Perona e Paolo Dosi

“L’adunata per un alpino rappresenta quasi tutto”. A parlare è il presidente nazionale dell’Ana Corrado Perona che oggi è a Piacenza per definire i dettagli della tre giorni in programma dal 10 al 12 maggio a Piacenza. Perona in mattinata ha partecipato all’incontro del comitato organizzatore dell’adunata ospitato dalla sala dell’ordine dei geometri in via Farnesiana. Gli iscritti all’adunata continuano ad aumentare, al momento sono oltre 65mila e gli organizzatori stanno definendo le collocazioni. Sabato è in programma a Piacenza un evento in attesa dell’adunata, si tratta della rassegna dei cori prevista alle 21 al salone degli Scenografi del teatro Municipale presentata da Bruno Pizzul. Per Corrado Perona, nato a Biella 80 anni fa, l’adunata di Piacenza ha un sapore particolare, sarà infatti l’ultima come presidente della Ana visto che dopo nove anni al vertice con tre rinnovi, a maggio cederà il testimone al suo successore. “Piacenza è pronta ad accogliere la nostra invasione pacifica – ha dichiarato Perona – sappiamo che porteremo qualche disagio ai cittadini che magari non potranno dormire o usare l’auto come vorrebbero ma speriamo che il nostro chiasso gioioso sia compensato dal nostro modo di essere alpini e dal nostro volere bene a questa città, da sempre zona di reclutamento alpino”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà