“Irregolarità contabili”, ecco la risposta del Comune di Piacenza al ministero

11 Luglio 2014

palazzo Mercanti

Il Comune di Piacenza ha inviato al ministero dell’Economia le risposte alla lunga la lista di irregolarità, più o meno gravi, emersa durante l’ispezione eseguita nell’ottobre scorso dagli esperti della Ragioneria dello Stato a Palazzo Mercanti. Come annunciato nei giorni scorsi, il sindaco Paolo Dosi ha fatto preparare le controdeduzioni, che contengono le spiegazioni dell’amministrazione a quanto sollevato dagli inviati ministeriali. Il documento è molto lungo e dettagliato, quasi 50 pagine, secondo il Comune contiene tutte le giustificazioni alla corretta attività dell’amministrazione piacentina.

La relazione del ministero dopo la verifica al Comune di Piacenza – ottobre 2013: prima parte | seconda parte
Controdeduzioni del Comune di Piacenza alla ispezione ministeriale

© Copyright 2021 Editoriale Libertà