Piacenza

Piacenza ricca e vanitosa: lo dice un confronto tra redditi e auto potenti

17 aprile 2015

piacenza vista aerea centro città

Piacenza provincia ricca e vanitosa, un po’ sopra la media nazionale. Con 20.460 euro di reddito pro capite medio Piacenza si colloca in uno dei segmenti più alti delle dichiarazioni del 2013. Un dato che non stupisce più di tanto: al di là della crisi Piacenza è comunque una provincia ricca e “risparmiosa”.

La particolarità emerge – secondo una indagine condotta dal quotidiano La Stampa – confrontando i dati di reddito con quello delle auto di grossa cilindrata immatricolate sullo stesso territorio nello stesso periodo. Si scopre così che nella nostra provincia 9 auto su 100 sono superiori ai 2.000 cc, creando un rapporto con il reddito superiore – ad esempio – a quello della città più ricca d’Italia – Milano –  che con oltre 25.700 euro pro capite e 8,71 auto potenti si mostra essere un po’ più sobria.
Al contrario di Bolzano (20.800 euro di reddito e 11,29% di auto potenti); o di Crotone, che con soli 13mila euro di reddito vanta ben il 7% di super-auto.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Economia e Politica Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE