Agenzia Entrate: mercato immobiliare in ripresa, +6,9% a Piacenza

20 Luglio 2015

Immobili-case

Dopo la ripresa del primo semestre 2014, il mercato immobiliare residenziale in Emilia Romagna conferma il trend positivo anche nel secondo semestre dell’anno passato. A Piacenza, da luglio a dicembre 2014, sono state effettuate 1.174 compravendite, in crescita del 6,9% rispetto allo stesso periodo del 2013. Boom del 10,2% registrato in città (426 compravendite totali), bene anche i comuni del territorio con +5,1% (748 operazioni). E’ questa l’indicazione di sintesi fornita dall’Osservatorio del mercato immobiliare dell’Agenzia delle entrate.

A livello regionale si registra un aumento del 7,9% delle compravendite nel periodo luglio-dicembre 2014 rispetto allo stesso periodo del 2013, con oltre 17.500 transazioni normalizzate registrate, per una quota pari all’8,5% circa del mercato nazionale. Dati che rafforzano l’andamento positivo delle compravendite in Emilia Romagna che, dopo alcuni anni di decremento, aveva già visto segnali di ripresa nel primo semestre 2014. Anche a livello provinciale il quadro delle transazioni riflette il trend positivo regionale: si va da +1,2% di Rimini al +15,4% di Modena, che fa segnare la performance migliore nel confronto con il secondo semestre 2013; Bologna registra un +11,5%. L’unico dato negativo è -0,5 % di Ferrara.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà